0
Posted 20 giugno 2012 by Redazione Virtuous in Consigli
 
 

Zero Impact Web: il web diventa ad impatto nullo

zero-impact-web-site
zero-impact-web-site

Avete mai pensato che anche la rete contribuisce all’emissione di anidride carbonica?

Se da un lato è vero che ha accorciato le distanze, abbreviato i tempi e consentito di rendere il nostro stile di vita più sostenibile, è anche vero che la rete consuma energia, producendo dunque CO2.

Si stima che l’Information Technology sia responsabile del 2 per cento delle emissioni di CO2 europee (Gartner, Green IT), con circa 7 milioni di centri elaborazione dati e 40 miliardi di kWh consumati all’anno.

E perciò nato il progetto Zero Impact® Web,  portato avanti dalla nota testata giornalistica LifeGate.

L’iniziativa si propone di  diffondere la consapevolezza che anche la rete contribuisce all’emissioni di CO2 e dunque ai cambiamenti climatici. Pertanto dal singolo gestore di un piccolo blog, al più popolare e noto sito web a livello mondiale, attraverso Zero Impact Web è possibile far diventare un sito, blog, portale uno strumento per combattere il global warming con la promozione di una crescente attenzione verso le tematiche dell’ambiente.

A seconda del numero di pagine vistate, il sistema calcola l’importo da versare per contribuire alla creazione ed alla tutela di foreste in crescita tali da compensare le emissioni prodotte.  Zero Impact® Web è già stato scelto da 800 aziende in Italia per 320 milioni di prodotti, e ha già permesso di riqualificare 20 milioni di metri quadri di foresta in Italia, Costa Rica, Madagascar

Questi gli importi:

Pagine Visitate

Prezzo

10.000-25.000

40 – 90 €

50.000-75.000

170 – 250 €

125,000-350.000

400 – 900 €

500.000

1250 €

>500.000

prezzo personalizzato

VirtuousItaly entrerà con certezza a far parte del circuito Zero Impact® Web.

Sul portale è possibile trovare, inoltre, 8 pratici ecoconsigli per ridurre i consumi energetici nelle attività online.

Ad un anno dall’uscita saremo in grado di valutare il numero di pagine visitate e dunque il prezzo da versare, che si spera personalizzato.

Per maggiori informazioni e per aderire all’iniziativa consultare il sito ufficiale dell’iniziativa.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.