ULTIME BUONE PRATICHE
 

Gioia del Colle: nasce il primo shop Compro-Rifiuti

 
Gioia del Colle
Gioia del Colle
Gioia del Colle

 
BUONA PRATICA
 

Settore:
 
Luogo:
 
Categoria:
 
Beneficio ambientale
 
 
 
 
 


 
Beneficio sociale
 
 
 
 
 


 
Livello di innovazione
 
 
 
 
 


 
Punteggio
 
 
 
 
 
3/ 5


 


In una cittadina della provincia di Bari esiste un negozio dove è possibile portare i propri rifiuti e venderli

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF
1
Posted 5 agosto 2013 by

Può sembrare strano, invece è proprio vero. A Gioia del Colle, una cittadina del comune di Bari già nota alla cronaca per essersi distinta come Comune al di sopra dei 20.000 abitanti più virtuoso di Puglia per quanto riguarda la raccolta differenziata, è stato aperto un negozio dove i cittadini possono vendere i rifiuti differenziati a casa.

Dopo aver effettuato la raccolta differenziata nella routine quotidiana, di plastica, carta, alluminio, vetro, ferro e legno, i rifiuti selezionati per tipologia si portano nell’Ecopunto vendita. Qui sono pesati e valutati in denaro. Ogni chilogrammo differenziato vale un tot di centesimi: €0,40 per un chilo di alluminio – € 0,15 per il ferro e la plastica – € 0,05 per la carta, il cartone, il legno e il vetro. Le somme ottenute di volta in volta, vengono accreditate su una carta magnetica e semestralmente è possibile ritirare la cifra raccolta. I rifiuti vengono poi venduti alle  aziende che si occupano di gestione dei rifiuti industriali.

Tra tutte le iniziative intraprese fin’ora nel tentativo di migliorare la qualità e la quantità della raccolta differenziata, questa é sicuramente una delle piú originali, dove a guadangnare sono i cittadini, l’impresa, ma soprattutto il pianeta Terra.

Il negozio compro-rifiuti sarà aperto il giovedì e il sabato dalle ore 15,00 alle 19,00, presso i locali della SPESGIOIA spa di Via D’Annunzio a Gioia del Colle.

Suggerisci le tue idee attraverso i commenti.

Esprimi il tuo gradimento votando e condividendo.
Come aprire un ECOPUNTO 

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


Un commento


  1.  
    antonio

    sarei curioso di sapere che tipo di autorizzazione hanno questi ecopunti.





Rispondi a antonio Annulla risposta

(required)