ULTIME BUONE PRATICHE
 

WWF e Unicredit insieme per le Smart City

 

0
Posted 11 luglio 2013 by

A tracciare il cammino per i comuni italiani che vogliono migliorare il loro profilo ambientale ci sono Wwf e Unicredit, che dal 2011 operano insieme in Officinae Verdi ed ora lanciano il progetto Smart City-Smart Life. Il progetto consta di un supporto pratico ed una serie di misure che tendono a facilitare i compiti alle amministrazioni nell’affrontare problemi legati alla riqualificazione energetica e ambientale.

Ripensare la pubblica illuminazione rendendola più efficiente e funzionale, dotare di pannelli fotovoltaici gli uffici amministrativi, oppure sperimentare sistemi di cogenerazione o a biomasse che potrebbero far risparmiare fino al 60% dei costi in bolletta e realizzando nel contempo un abbattimento delle emissioni di CO2. Oggi per fare tutto ciò i comuni con meno di 10.000 abitanti che abbiano o meno approvato un PAES, possono rivolgersi a Officinae Verdi che provvederà a condurre le analisi preliminari per identificare i possibili ambiti di intervento e successivamente attiverà anche i canali finanziari per realizzare gli investimenti.

Nei prossimi mesi già alcuni comuni dell’alto Lazio sperimenteranno il servizio focalizzando la loro opera sulle piattaforme a biomassa per la generazione di calore ed elettricità. L’iniziativa dovrebbe contribuire alla diffusione del concetti di risparmio ed efficienza energetica facendo incrementare il numero di smart city nel nostro Paese.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


0 Commenti



Lascia per primo un commento


Lascia un commento

(required)