ULTIME BUONE PRATICHE
 

Un nuovo ponte sul Tamigi, tra sostenibilità ambientale e sviluppo condiviso

 

0
Posted 30 novembre 2013 by

All’inizio di novembre è stata annunciata la nascita del Garden Bridge Trust, una fondazione che dovrà occuparsi della costruzione di un nuovo ponte sul Tamigi, interamente pedonale, con all’interno un innovativo giardino urbano.

Il Garden Bridge, che secondo le previsioni sarà pronto per il 2017, è stato ideato dall’architetto Thomas Heatherwick e dovrà sorgere a metà strada tra il Blackfriars Bridge e il Waterloo Bridge. Il ponte, collegherà l’area di Temple Station con la South Bank ed è stato pensato come un percorso pedonale circondato da alberi e piante. Strutturalmente il ponte si reggerà su due piloni, sarà lungo 367 metri e l’intero percorso sarà dotato di panchine e di spazi di fruizione per i cittadini.

L’opera dovrebbe costare tra i 60 e i 150 milioni di sterline, cifra che proverrà interamente da investimenti privati. La fondazione è già attiva e mentre cerca investitori, sta portando avanti una consultazione pubblica per raccogliere le opinioni dei londinesi sul progetto nello spirito della maggiore condivisione possibile sulle idee di sviluppo della città.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


0 Commenti



Lascia per primo un commento


Lascia un commento

(required)