ULTIME BUONE PRATICHE
 

UE, nuovo target del 30% per l’efficienza energetica

 

0
Posted 30 luglio 2014 by

La Commissione Europea propone un nuovo target del 30%” di efficienza energetica da raggiungere entro il 2030. A stabilirlo, i commissari Ue in una riunione tenutasi la scorsa settimana al termine della quale, il commissario europeo all’energia Gunther Oettinger, ha illustrato le decisioni dell’esecutivo Ue sull’efficienza energetica.

Secondo le stime della Commissione, al passo attuale l’Ue nel 2020 mancherà di poco l’obiettivo di un aumento del 20% del risparmio energetico, fermandosi a quota 18%-19%. Nonostante ciò, secondo gli esperti, il target del pacchetto clima-energia 2020 può ancora essere raggiunto se tutti i Paesi Ue attueranno la normativa concordata.

I singoli Stati membri potranno decidere se rendere il nuovo obiettivo vincolante o meno, l’esecutivo Ue non ha infatti inteso proporre nuove misure obbligatorie per accelerare il passo dell’Unione. Occorre però maggiore impegno e tutti gli Stati dovrebbero comunque pensare seriamente a concentrare gli sforzi verso un obiettivo comune di risparmio e  salvaguardia ambientale nel pieno rispetto dei principi fondanti dell’Europa.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


0 Commenti



Lascia per primo un commento


Lascia un commento

(required)