ULTIME BUONE PRATICHE
 

Termonenergia da vegetali, in Umbria piante sugli edifici

 

0
Posted 15 luglio 2013 by

Parte a Perugia un esperimento che, nella filosofia del green design, integrerà la natura agli edifici facendo sì che i suoi ritmi si concilino con l’ambiente urbano contribuendo al benessere ed alla salute dei cittadini. Le piante, captano anidride carbonica contribuendo al miglioramento della qualità dell’aria nelle città, ma con la loro presenza sono in grado anche di migliorare le prestazioni termoenergetiche delle abitazioni con la loro ombra.

In accordo con un progetto dell’Unione EuropeaA green Culture: Active Green Design and Urban Culture”, nell’ambito del Programma Life+, su di un edificio dell’Ater (Azienda Territoriale per l’edilizia Residenziale) di Perugia verranno installate diverse tipologie di piante, il cui comportamento sarà monitorato e studiato dal Centro Interuniversitario di Ricerca sull’inquinamento da Agenti Fisici dell’Università degli Studi di Perugia. Il telaio che sorreggerà le specie vegetali sarà orientabile, per capire le diverse reazioni a seconda dell’esposizione e sarà equipaggiato con sensori termoenergetici, ambientali e metereologici.

Lo scopo è quello di elaborare, attraverso la sperimentazione, delle linee guida per la progettazione del verde urbano favorendo l’utilizzo di specie in grado di portare benefici alla vita nelle città, in base al clima ed alla stagionalità, comunque nel rispetto del paesaggio.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


0 Commenti



Lascia per primo un commento


Lascia un commento

(required)