ULTIME BUONE PRATICHE
 

Taiwan, il primo stadio realizzato con bottiglie di plastica

 

0
Posted 18 settembre 2013 by

Il progetto prevede la costruzione di uno stadio di calcio privo di travi in acciaio o in calcestruzzo, costruito utilizzando quasi esclusivamente con materiali ricavati dal riciclo delle bottiglie di plastica. A presentare l’opera è stata la Miniwiz Sustainable Energy Development a Taiwan.

I progettisti hanno ipotizzato una struttura a cielo aperto sospesa, in grado di sostenersi senza l’utilizzo di alcun elemento portante in acciaio o calcestruzzo. Ad assicurare la giusta resistenza, l’utilizzo combinato di speciali mattoni in poliuretano termoplastico, polietilene tereftalato e pula di riso riciclata. A rendere ancor più sostenibile la costruzione, l’integrazione di pannelli solari, in grado di sfruttare l’energia naturale del sole per produrre l’energia necessaria alla struttura ricettiva.

La Miniwiz è nota per aver ideato e realizzato numerosi progetti architettonici sostenibili: come EcoArk, il padiglione realizzato per il Taipei International Flora Exposition nel 2010 con i muri costruiti con bottiglie di plastica riciclata, e il “NIKE X158 Hyper Nature” realizzato a Shanghai, anch’esso coniugando diverse soluzioni e tecnologie green.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


0 Commenti



Lascia per primo un commento


Lascia un commento

(required)