ULTIME BUONE PRATICHE
 

E’ BMW la casa automobilistica più attenta all’ambiente, in Italia spicca la FIAT

 

0
Posted 22 dicembre 2012 by

In Italia, come del resto in tutto il vecchio continente, si sa, i trasporti e gli spostamenti avvengono prevalentemente su gomma. Nonostante questo il mercato dell’auto vive oggi uno dei momenti peggiori della sua storia. Al Motor Show, da poco conclusosi, i 400 mila visitatori hanno comunque dimostrato interesse verso il settore, anche perché tutti i produttori si stanno adeguando alle nuove esigenze di mobilità sostenibile. Quest’anno, accanto alle auto ibride ed elettriche, alle quali è stato dedicato un intero padiglione, sono state portate novità interessanti anche nell’ambito delle motorizzazioni tradizionali, tutte volte a raggiungere gli obiettivi di riduzione di CO2 previsti per il settore auto. A dimostrare che tali novità costituiscono effettivamente un innovazione nel settore, vi sono i Dow Jones Indexes ovvero indici che valutano le aziende costituendo graduatorie di chi gestisce meglio il proprio business secondo criteri di sostenibilità. Per l’ottavo anno, il gruppo BMW ha ricevuto il riconoscimento quale azienda automobilistica più sostenibile che da tempo si impegna sul fronte ambientale e oggi vede nel suo Sustainability Board un organo di indirizzo che allinea le scelte strategiche dell’azienda alla sostenibilità ambientale.

Da quattro anni anche il gruppo Fiat occupa le posizioni alte della classifica con un punteggio di 91 su 100, rispetto ad una media mondiale di 74 punti su 100. Il merito è dovuto agli investimenti fatti nel segmento delle vetture compatte ed in particolare alle motorizzazioni TwinAir e Natural Power che garantiscono consumi ed emissioni ridotte.

Le classifiche Dow Jones sono concepite come un incentivo, anche economico, ai gruppi affinché continuino a migliorare le loro politiche di sostenibilità. I destinatari ultimi di queste graduatorie, infatti, sono i potenziali investitori, che finalmente, valutano l’approccio ambientale come uno dei parametri di potenziale successo di un’azienda e quindi lo considerano tra i principali fattori per indirizzare gli investimenti.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


0 Commenti



Lascia per primo un commento


Lascia un commento

(required)