ULTIME BUONE PRATICHE
 

Sicilia sarà la prima regione italiana con smart grid

 

0
Posted 7 gennaio 2014 by

La Sicilia potrebbe presto diventare la prima regione italiana con una rete elettrica “intelligente”. Il presidente di Regione e la sua giunta hanno, infatti, firmato un accordo con Enel per avviare lo sviluppo di una smart grid altamente tecnologica.

È previsto un investimento complessivo di oltre 48 milioni di euro, che dovrebbero arrivare da fondi comunitari, che consentirà l’installazione di sistemi di analisi di rete in ottanta cabine primarie, l’ammodernamento di circa 900 cabine secondarie con dispositivi in grado di permettere un controllo remoto, il rilevamento della potenza in transito e della temperatura dei cavi. Tutto questo servirà a rendere operativo un sistema di monitoraggio “always on“, in grado di permettere una gestione ottimale dell’approvvigionamento energetico dell’isola.

La realizzazione di smart grid efficienti e moderne diventa sempre più un’esigenza concreta, perché rappresenta l’unica soluzione per gestire in maniera ottimale i crescenti flussi energetici immessi in rete da produttori sempre più territorialmente diffusi e per consentire la completa integrazione degli impianti rinnovabili nella rete di distribuzione nazionale. La Sicilia probabilmente sarà la prima a realizzare un’innovazione così importante ma presto anche il resto del Paese dovrà confrontarsi con questa nuova sfida per continuare ad essere competitivo in maniera ”intelligente”.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


0 Commenti



Lascia per primo un commento


Lascia un commento

(required)