ULTIME BUONE PRATICHE
 

RhOME, l’eco-casa italiana alle olimpiadi di bioarchitettura

 

0
Posted 8 ottobre 2013 by

È l’unico progetto architettonico green, italiano, selezionato per concorrere alla sfida di bioarchitettura ‘Solar Decathlon Europe 2014’ le olimpiadi dell’architettura che si svolgeranno il prossimo giugno a Versailles, in Francia. RhOME si confronterà con altre 20 università del mondo.

Il concept, elaborato da un team dell’università di Roma Tre, è stato studiato per stabilire un forte legame con il territorio in cui si inserisce ed è dotato di pannelli solari fotovoltaici e termici che garantiscono l’autosufficienza energetica. Studi sull’isolamento termico e acustico hanno consentito di ridurre al minimo gli sprechi, realizzando un progetto complessivamente a impatto zero.

La proposta di RhOME non è solo limitata alla creazione di case ecologiche, ma è inserita in una più ampia visione che prevede un nuovo disegno dell’aggregazione urbana, soprattutto con riferimento a quelle realtà di abusivismo che si trasformano spesso in degrado urbano.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Antonio Della Sala

 
Antonio Della Sala
Ingegnere ambientale, si occupa di ricerca e sviluppo, prototipazione e start-up nei settori dell’ingegneria sanitaria ambientale. Ha svolto attività di ricerca in ambito universitario circa la rimozione di Batteri Resistenti ad Antibiotici dalle acque reflue urbane tramite AOPs. Attualmente è Technical Support Engineer presso Power Clouds.


0 Commenti



Lascia per primo un commento


Lascia un commento

(required)