ULTIME BUONE PRATICHE
 

Provvedimenti drastici contro lo Smog di Pechino

 

0
Posted 16 agosto 2014 by

Entro sei anni, Pechino, dirà “addio” al carbone e forse sarà libera dall’altissimo livello di smog che affligge costantemente la capitale cinese.

Il governo cinese, infatti, ha annunciato che intende vietare nella megalopoli l’utilizzo di qualsiasi fonte a carbone per la fine del 2020. Il dipartimento della Protezione Ambientale di ha pubblicato nei giorni scorsi un nuovo piano per un futuro più sostenibile, secondo il quale la città deve dare priorità ad energia elettrica e gas naturale per il proprio riscaldamento.

Il carbone rappresenta, ancora oggi, un quarto del consumo energetico di Pechino e la causa del  22% circa delle polveri sottili presenti nell’aria della città. Il provvedimento, se attuato, certamente migliorerà il quadro ambientale della città, ma occorrerebbe ripensare completamente il sistema energetico del Paese incentivando il risparmio e dando più spazio alle fonti energetiche rinnovabili.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


0 Commenti



Lascia per primo un commento


Lascia un commento

(required)