ULTIME BUONE PRATICHE
 

Progetto e-motion, mobilità sostenibile in trentino

 

0
Posted 10 maggio 2014 by

Si amplia finalmente il progetto e-motion, entro fine maggio saranno operative complessivamente 31 stazioni per il bike sharing, distribuite fra i comuni di Trento, Rovereto e Pergine che permetteranno di condividere 132 biciclette a pedalata assistita e altre 65 city bike.

Il progetto e-motion, promosso due anni fa dalla Provincia autonoma di Trento per favorire la mobilità elettrica in Trentino sta quindi diventando realtà. 

Le bici si potranno prelevare e restituire, senza vincoli di orario e senza l’intervento di alcun operatore, ma semplicemente avvicinando alla sommità delle colonnine la smart-card del trasporto pubblico.

L’obiettivo è salvaguardare le città dall’inquinamento, contribuendo a ridurre il traffico, l’inquinamento acustico e l’emissione di gas serra, per migliorare la qualità della vita e renderla più a misura d’uomo, attraverso l’uso di un trasporto a basso impatto ambientale.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


0 Commenti



Lascia per primo un commento


Lascia un commento

(required)