ULTIME BUONE PRATICHE
 

La Fiat 500 elettrica sbarca in America: sarà l’auto più economica con cui viaggiare!

 

0
Posted 26 gennaio 2013 by

La Fiat sta per lanciare il suo primo modello d’auto 100% elettrica, si tratta della 500e, per ora riservata al solo mercato USA, è già stata considerata l’auto meno costosa da utilizzare. A stabilirlo i test effettuati dall’Environmental Protection Agency (EPA). Secondo gli esperti, che hanno stilato una classifica dei consumi delle auto vendute nel mercato statunitense, la 500e sarebbe in grado di percorrere le 15mila miglia annue prese come base dello studio (24.000 Km circa con percorrenza del 55% su strade urbane e 45% su autostrade) con soli 500 dollari, poco più di 375 euro.

L’unità elettrica con cui è equipaggiata la versione green della piccola di casa Fiat eroga 111 cavalli (81 kW), ha un’autonomia di 160 Km nella guida cittadina e può essere ricaricata in meno di quattro ore tramite collegamento con una normale presa di corrente. A migliorare l’efficienza e le performance, l’installazione di pneumatici con bassa resistenza al rotolamento, l’apporto di miglioramenti aerodinamici (risagomatura degli specchietti, spoiler, profilatura specifica dei cerchi e paratie di sottoscocca) che hanno ridotto il coefficiente di penetrazione all’aria (Cx) del 13 % (da 0,36 a 0,31) rispetto al modello tradizionale.

In definitiva quest’auto si pone come una tra le elettriche di maggior efficacia presente negli Stati Uniti e sicuramente a breve i primi risultati, sia in termini economici che di green mobility, daranno ragione delle scelte tecniche di Mirafiori, vista anche l’alta considerazione in cui è tenuto  l’Italian Style negli States…peccato solo che per ora non potremo vederla in Italia.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


0 Commenti



Lascia per primo un commento


Lascia un commento

(required)