ULTIME BUONE PRATICHE
 

In Campania approvata una legge regionale che fissa obiettivi e favorisce le energie rinnovabili

 

0
Posted 6 marzo 2013 by

È stata pubblicata sul BURC della Regione Campania n. 12, la Legge regionale n. 18 del 2013 inerente la cultura e diffusione dell’energia solare in Campania ed è attualmente in vigore in quanto dichiarata “urgente”.

Nell’approntare la legge, la Regione ha scelto il sole come fonte primaria di energia per le attività civili e produttive, spingendo per la diffusione dell’energia solare nelle sue diverse forme e tecnologie su tutto il territorio. La diffusione dovrà però avvenire in armonia con le possibilità di fruizione e conservazione del territorio, rispettando i bisogni complessivi della popolazione e salvaguardando la biodiversità. Per ottemperare agli obiettivi fissati, l’Ente di palazzo Santa Lucia, si attiverà verso la promozione di piani ed iniziative volte a sostituire l’impiego di energia fossile con l’energia solare, inoltre si apre alla cooperazione nella ricerca e nello scambio di tecnologie ad altre Regioni italiane ed ai Paesi europei del Mediterraneo.

I primi obiettivi fissati riguardano la copertura del fabbisogno energetico con fonte solare che è stata fissata al 10% per il 2013, al 30% per il 2016 e 60% per il 2021. La sfida è difficile ma non impossibile, soprattutto per una Regione già molto attiva verso l’utilizzo di fonti rinnovabili e con tanti enti locali aderenti al Patto dei Sindaci europeo, ed a fine anno valuteremo quanto sarà stato effettivamente concretizzato.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


0 Commenti



Lascia per primo un commento


Lascia un commento

(required)