ULTIME BUONE PRATICHE
 

Energia dagli oceani, potrebbe soddisfare il 78% dei consumi europei

 

0
Posted 28 gennaio 2014 by

Gli oceani, grazie al loro enorme potenziale energetico potrebbero arrivare a soddisfare il 78% del consumo europeo entro il 2030. Partendo da questa considerazione, la Commissione Europea ha varato un piano d’azione con l’obiettivo di attuare un’efficace sfruttamento dell’energia oceanica.

Sebbene il settore si trovi in una fase di sviluppo ancora embrionale, potrebbe rapidamente crescere generando in futuro un ottimo potenziale anche in termini occupazionali. Così a Bruxelles si è deciso di dare il via ad un Forum permanente che, coinvolgendo diversi attori, produrrà una roadmap di indirizzo per lo sviluppo del settore. Saranno raccolte informazioni e pareri sulle diverse tecnologie per la raccolta delle energie rinnovabili provenienti dai mari e dagli oceani così da formare un quadro chiaro dello stato del settore.

L’iniziativa rientra in una più ampia strategia europea di promozione dell’innovazione tecnologica rivolta allo sviluppo e all’integrazione nel sistema energetico europeo di un’ampia gamma di energie rinnovabili, individuando e rimuovendo barriere e difficoltà di sviluppo. Per l’energia dagli oceani, infatti, le principali difficoltà risiedono nei costi, nell’accesso ai finanziamenti e nell’ancora non chiaro impatto sull’ambiente delle installazioni.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


0 Commenti



Lascia per primo un commento


Lascia un commento

(required)