ULTIME BUONE PRATICHE
 

Enel Green Power continua ad investire in America Latina

 

0
Posted 3 giugno 2013 by

Dopo il Messico, Enel Green Power va in Brasile, dove ha avviato la costruzione di tre nuovi parchi Eolici. Curva dos Ventos, Fontes dos Ventos e Modelo, rispettivamente negli Stati di Bahia, Pernambuco e Rio Grande do Norte, nel nord-est del Paese, avranno complessivamente una potenza di 193 MW che si aggiungeranno alla capacità già installata dal Gruppo in Brasile, raggiungendo i 283 MW complessivi entro il 2014.

Circa 330 milioni di euro di investimenti per installare i generatori in zone del Paese caratterizzate da un’elevata ventosità, garantendo un fattore di producibilità degli impianti pari al 45% (tra i più elevati al mondo). I parchi, una volta entrati in esercizio, produrranno oltre 700 milioni di kilowattora ogni anno assicurando, con l’energia prodotta, un risparmio sulle emissioni climalteranti pari a 350 tonnellate di CO2 ogni anno.

Oggi il Brasile è uno dei primi paesi al mondo per la produzione di energia rinnovabile, questo grazie alle politiche dei governi, i quali, hanno compreso che l’unico modo per rispondere all’incremento di domanda, in un paese che si trova in una fase di grande sviluppo, è quello di puntare sulla produzione rinnovabile. Incentivando le installazioni e aprendo ad investitori stranieri, non solo nell’eolico, ma anche nel fotovoltaico e nell’idroelettrico, il Brasile ha saputo valorizzare al meglio tutte le risorse offerte dal proprio territorio garantendosi uno sviluppo sostenibile ed economicamente valido per gli anni a venire.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


0 Commenti



Lascia per primo un commento


Lascia un commento

(required)