ULTIME BUONE PRATICHE
 

Edilizia sostenibile, la canapa per il recupero dei Trulli

 

0
Posted 5 giugno 2014 by

La canapa è da tempo nota per le sue molteplici funzioni e modalità di impiego. Ora, in Puglia, è stato proposto un impiego della fibra legato al settore dell’edilizia. È infatti in corso, nel cuore della Valle d’Itria, un’opera di recupero, di un antico gruppo di trulli, caratterizzata dall’impiego di materiali ‘bio’.

Calce e canapa, nessuna sostanza chimica per ridare splendore e funzionalità ai trulli, edifici estremamente importanti come attrattiva turistica per la Puglia. L’uso della canapa per questo tipo di costruzioni avviene per la prima volta sotto al supervisione di AssoCanapa, l’associazione che ha promosso nel territorio la coltivazione di canapa a Taranto e a Brindisi.

I vantaggi dell’impiego di questo materiale, sono immensi, la canapa è in grado di risolvere il problema dell’umidità, inoltre è un prodotto del tutto naturale che viene coltivato, racconto e lavorato nelle vicinanze dei cantieri. La canapa poi, come tutte le piante, sequestra CO2 all’aria durante la sua crescita ed è quindi in grado di coniugare numerosi benefici a vantaggio della salute umana e dell’ambiente.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


0 Commenti



Lascia per primo un commento


Lascia un commento

(required)