ULTIME BUONE PRATICHE
 

Cipro, 78 Km di condotte sottomarine per scongiurare l’emergenza idrica

 

0
Posted 18 ottobre 2013 by

Si è quasi conclusa la prima fase dell’imponente progetto varato dal governo turco per trasferire, attraverso un acquedotto sottomarino, 75 milioni di metri cubi di acqua dolce attraverso il Mediterraneo fin nella parte turca di Cipro.

Il primo passo è stata la costruzione della diga di Alakopru, nella provincia di Mersin, che sarà conclusa tra poche settimane e a regime sarà in grado di raccogliere l’acqua da destinare a Cipro. Altri due anni e sarà possibile far defluire la risorsa idrica attraverso una condotta lunga 78 chilometri sotto il mediterraneo per alimentare il fabbisogno idrico dell’isola. Circa 15 milioni di metri cubi di acqua andranno verso i rubinetti delle case dei turco-ciprioti, mentre i restanti 60 milioni saranno destinati all’irrigazione.

L’isola di Cipro è regolarmente afflitta da periodi di siccità, ma questo intervento dovrebbe definitivamente risolvere il problema contribuendo anche allo sviluppo dell’economia, in particolare dell’agricoltura, per questo il progetto viene considerato motivo di orgoglio per la Turchia e tutti ne auspicano una rapida entrata in funzione.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


0 Commenti



Lascia per primo un commento


Lascia un commento

(required)