ULTIME BUONE PRATICHE
 

Carburante ad aria ed acqua per aerei

 

0
Posted 10 luglio 2014 by

Ci vorranno probabilmente ancora 10 o 20 anni, ma in un futuro non lontano, Israele potrebbe realizzare un carburante per aerei composto essenzialmente da aria e acqua. Sebbene appaia fantascienza, un gruppo di ricerca universitario è operativo già da qualche anno sul progetto ed ha recentemente diffuso in un documento una sintesi del proprio lavoro.

Tecnicamente, è possibile generare idrocarburi da acqua ed aria, ma il processo è, ad oggi, estremamente costoso. Gli israeliani, perciò, stanno concentrando gli sforzi sull’individuazione di tecniche innovative di produzione. Si tratta di estrarre molecole di carbonio dall’anidride carbonica presente nell’aria e fonderle con le molecole di idrogeno contenute nell’acqua ed a livello di laboratorio, la scienza è già riuscita nel processo.

Oggi tutti i carburanti utilizzati per il trasporto aereo impiegano e consumano risorse naturali esauribili: ovvero greggio, etanolo, gas naturale. Israele promette invece un futuro con un carburante destinato a non finire mai con ricadute positive anche in termini ambientali.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


0 Commenti



Lascia per primo un commento


Lascia un commento

(required)