ULTIME BUONE PRATICHE
 

Auto ad aria compressa costruita con i lego

 

0
Posted 4 gennaio 2014 by

Sembra impossibile e invece l’auto è stata davvero realizzata da Raoul Oaida, un ragazzo romeno di soli vent’anni che ha scelto di utilizzare i noti mattoncini per realizzare un veicolo realmente funzionante e con l’aiuto dell’imprenditore australiano Steve Sammartino è riuscito anche ad alimentarla impiegando aria compressa.

Il risultato è una monoposto hot rod a grandezza naturale, in grado di raggiungere i 27 km/h. L’auto ha richiesto circa 500.000 pezzi lego e circa 20 mesi di lavoro per l’assemblaggio. Oltre a telaio, carrozzeria e abitacolo, anche la propulsione è stata realizzata con i famosi mattoncini ed è costituita da quattro motori orbitali con 256 pistoncini. Complessivamente l’impresa è costata 60.000 dollari finanziati da diverse persone che si sono fatte conquistare dalla genialità dell’idea.

Ora l’auto si trova in Australia per dei test su strada e se è altamente probabile che non diverrà mai un progetto commerciale, essa può comunque fornire spunti di riflessione sul percorso verso la mobilità del futuro, dalle grandi potenzialità dei materiali a disposizione dell’industria all’efficacia dei nuovi sistemi di alimentazione e propulsione che riescono già oggi a farci viaggiare senza inquinare.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


0 Commenti



Lascia per primo un commento


Lascia un commento

(required)