ULTIME BUONE PRATICHE
 

Al MIT ottenuti i primi materiali viventi

 

0
Posted 6 maggio 2014 by

Realizzati combinando minerali con cellule animali, sono costituiti da sottilissimi strati di batteri che incorporano al loro interno nano-particelle. Così i materiali possono, come gli esseri viventi, rispondere agli stimoli ambientali e contemporaneamente possedere proprietà tipiche del mondo inanimato, come condurre elettricità ed emettere luce.

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Nature Materials, e secondo gli scienziati del Massachusetts Institute of Technology potranno essere utilizzati per numerose applicazioni, dall’energia solare all’elettronica per migliorare le performance dei processi.

Tali materiali in futuro potrebbero essere anche utilizzati per ottenere celle solari più efficienti, o materiali che si auto-riparano. Per ora rappresentano l’avanguardia di una ricerca certamente innovativa ma a tratti controversa.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


0 Commenti



Lascia per primo un commento


Lascia un commento

(required)