ULTIME BUONE PRATICHE
 

Guerra alla Bactrocera oleae, la mosca dell’olivo!

 

0
Posted 10 settembre 2012 by

Trattamento e recupero innovativo acque di vegetazione

Il 20 Giugno 2012  a Pozzuolo in provincia di Perugia si è tenuto il convegno sui risultati di un sistema innovativo di trattamento delle acque di vegetazione, iniziativa realizzata da 3A-Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria.

Tale iniziativa ha visto la collaborazione dell’Università degli Studi di Perugia di Aprol Perugia, nonché il partenariato della Regione Umbria.

L’innovazione deriva non solo dal trattamento dei reflui oleari con un’applicazione tecnologia denominata VOMM (scambio termico per conduzione e convezione che garantisce eccellenti risultati in termini di efficienza energetica, tempo di processo, qualità e stabilità del prodotto essiccato), ma soprattutto dalla produzione di una sostanza, generata in parte dal dal processo depurativo, con attività antiparassitaria da utilizzare a fini agricoli, efficace contro la mosca olearia ovvero il nemico principale delle piante di ulivo.

Le attività svolte hanno previsto l’effettuazione tra l’altro di: applicazione della Tecnologia VOMM al trattamento dei reflui oleari, test preliminari dell’attività antiparassitaria delle frazioni di concentrato provenienti da trattamenti con la Tecnologia VOMM ed infine test di controllo della mosca delle olive in laboratorio ed in campo aperto.

Visita il sito della società 3A-PTA

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


0 Commenti



Lascia per primo un commento


Lascia un commento

(required)