ULTIME BUONE PRATICHE
 

Unilever: Ultralogistik è il nuovo sistema di gestione dei trasporti che abbatte la CO2

 
unilever
unilever
unilever

 
BUONA PRATICA
 

Settore:
 
Nazione:
 
Luogo:
 
Categoria:
 
Beneficio ambientale
 
 
 
 
 


 
Beneficio sociale
 
 
 
 
 


 
Livello di innovazione
 
 
 
 
 


 
Punteggio
 
 
 
 
 
4/ 5


 


In 5 anni, il colosso anglo-olandese proprietario dei più famosi marchi di alimentari, bevande e di prodotti per l’igiene e per la casa, ha ridotto di circa un milione di tonnellate le emissioni di CO2 derivanti da produzione e trasporto.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF
1
Posted 7 maggio 2013 by

Una riduzione di CO2 pari ad un milione di tonnellate in 5 anni. Questo il brillante obiettivo raggiunto dalla multinazionale Unilever nell’ambito del Sustainable Living Plan (USLP). L’equivalente di 250.000 veicoli in meno sulle strade.
L’80% di tale riduzione proviene dalla scelta di fonti energetiche alternative, tra cui spicca l’installazione di caldaie a biomasse. Attualmente il 40% del fabbisogno energetico aziendale é green. La restante fetta del 20%, invece, é attribuibile all’ottimizzazione della logistica con la creazione di ULTRALOGISTIK, il centro di gestione della logistica europea di Unilever situato a Katowice (Polonia).

In un’organizzazzione aziendale che coinvolge 65 industrie, oltre 500 fornitori di materie prime ed imballaggi, più di 100 centri di distribuzione destinati al trasporto primario e secondario, la logistica assume un ruolo strategico e pedina fondamentale per ridurre costi ed impatti ambientali attraverso l’implementazione di scelte, piani e programmi.
40.000 trasporti per mese, una spesa media annua di 400 milioni di euro, sono cifre da capogiro, che occorre gestire e soprattutto ottimizzare per cercare di contenerle, trovando il giusto equilibrio tra necessità, fatturato ed impatti ambientali.

Perciò, presso il centro polacco, un sistema di gestione dei trasporti on-line denominato TMS (Transport Management System) consente la gestione e l’organizzazione delle operazioni dall’ordine delle materie prime (richiesta ai fornitori) fino all’effettiva consegna al sito Unilever locale (località di ricezione). Il sistema consente di gestire in automatico i trasportatori, nonché di supportare gli operatori nella scelta di uno piuttosto che di un’altro fornitore, in base a condizioni di trasporto e prezzo.

Una volta che l’ordine parte, grazie al TMS l’operazione di trasporto viene seguita e monitorata per garantirne l’effettiva esecuzione secondo le condizioni stabilite a monte. Sull’intero processo logistico, un team specifico segue, studia ed ottimizza il processo di trasporto dal punto di vista dei costi economici ed ambientali.

Il TMS resta qualcosa di virtuale, in cui viene meno il rapporto umano con i fornitori, perciò, almeno una volta all’anno i responsabili dei team di logistica di Unilever incontrano personalmente i fornitori, componente fondamentale nella gestione dell’attività. Ma Ultralogistik non é solo questo. E’ sede anche della Ultralogistik Finance , Ultralogistik Systems, Ultralogistik Procurement, Ultralogistik Developement.

Con la creazione di Ultralogistik l’obiettivo é preciso: con la riduzione di 175 milioni di km di distanza percorsi dai veicoli in Europa, divenire un esempio di logistica sostenibile a scala mondiale. Dai numeri raggiunti la strada é quella giusta. Seguiremo con interesse gli sviluppi.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


Un commento


  1.  
    Antonio Monaco

    Un gran bel progetto..Soprattutto se poi questi progetti li lanciano aziende così grandi gli impatti ambientali evitati sono notevolissimi!!!!





Lascia un commento

(required)