ULTIME BUONE PRATICHE
 

Bando Europeo: Life Plus 2013

 
Life-Plus-2013
Life-Plus-2013
Life-Plus-2013

 
IN SINTESI
 

Settore:
 
Tipologia:
 
Ambito:
 
CO-FINANZIAMENTO
50%
50/ 100


 


Scadenza: 25 giugno 2013 h 16.00 (Ora locale di Bruxelles)
Risorse disponibili: 278.000.000 € [24.438.282 € - Italia]

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF
2
Posted 19 febbraio 2013 by

Titolo

LIFE+ 2013 (2013/C 47/10)

A chi è rivolto

Enti pubblici e/o privati, operatori e istituzioni stabiliti negli Stati membri dell’Unione europea

Cosa finanzia

La Commissione europea invita i soggetti stabiliti nell’Unione europea o in Croazia a presentare proposte per la procedura di selezione LIFE+ 2013, riguardo i seguenti temi:

  1. LIFE+ Natura e biodiversità;
  2. LIFE+ Politica e governance ambientali;
  3. LIFE+ Informazione e comunicazione.

Le percentuali di co-finanziamento sono pari al 50% delle spese ammissibili per i temi 1 – 2 – 3, eccezionalmente può essere applicata una percentuale massima di cofinanziamento del 75%, delle spese ammissibili, per il Tema 1, nel caso di progetti, riguardanti habitat o specie prioritarie delle direttive “Uccelli” e “Habitat”.

LIFE + Natura e biodiversità

Si tratta dell’ex programma Life-Natura, e si occupa di finaziare le migliori pratiche o i progetti dimostrativi che contribuiscono all’attuazione delle direttive “Uccelli” e “Habitat”. Inoltre saranno co-finanziati progetti innovativi o dimostrativi che contribuiscono alla realizzazione degli obiettivi della “Strategia dell’UE sulla biodiversità” con orizzonte temporale 2020. (Il 50% del bilancio complessivo del progetto LIFE+ sarà destinato al tema Natura e biodiversità).

LIFE + Politica e governance ambientali

Si tratta dell’ex programma Life-Ambiente, e si occupa di finanziare i progetti che contribuiscono all’attuazione della politica ambientale dell’UE, dello sviluppo di approcci strategici, tecnologie, metodi e strumenti, base di conoscenza in materia di politica e legislazione ambientale e il monitoraggio delle pressioni ambientali, compreso il monitoraggio a lungo termine delle foreste e delle interazioni ambientali.

LIFE + Informazione e comunicazione.

Questo tema co-finanzia i progetti che implementano al comunicazione e le campagne di sensibilizzazione sull’ambiente, la protezione della natura o problemi di conservazione della biodiversità, nonché progetti relativi alla prevenzione degli incendi boschivi.

 

Riferimenti

Commisione Europea – Programma LIFE

Contact Points

Presenta la Proposta

Punto di Contatto nazionale per l’Italia (presso Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare)

Leggi il Bando

Bando LIFE+ 2013

Priorità nazionali

Priorità Nazionali annuali: Il regolamento LIFE+ consente agli stati membri dell’UE di specificare le priorità nazionali in relazione a ciascun bando specifico. Per la Call 2013, i quattro Stati che hanno esercitato tale diritto sono stati Francia, Italia, Lettonia e Polonia. I progetti di questi Stati membri, avranno di conseguenza maggiori probabilità di essere selezionati per il finanziamento, se risponderanno ai criteri del bando e saranno in linea con le priorità nazionali.

Le priorità sono di seguito indicate:

Pacchetti applicativi

I candidati devono utilizzare solo lo strumento eProposal per creare e presentare la proposta nell’ambito del programma LIFE+ 2013.

I pacchetti software applicativi per la preparazione delle proposte possono essere scaricati qui sotto:

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


  1.  
    Anna De Mare

    In tempi di crisi come questi, occasione del genere sono oro per il nostro Paese…




  2.  
    Martino

    Anna, stai sicura che come ogni anno sti soldi andranno ad altre nazioni per la maggior parte … noi siamo pronti quando si tratta di cacciarli i fondi, ma poi quando si tratta di ri-aggiudicarseli “dormiamo”





Lascia un commento

(required)