ULTIME BUONE PRATICHE
 

Concorso: Sustainable Urban Building Contest 2013 – Construction 21

 
Concorso Construction21
Concorso Construction21
Concorso Construction21

 
IN SINTESI
 

Settore:
 
Tipologia:
 
Ambito:
 


Scadenza: 22 febbraio 2013

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF
0
Posted 24 gennaio 2013 by

Titolo: Sustainable Urban Building Contest 2013

Competizione che affronta la questione dell’integrazione degli edifici all’interno dello sviluppo urbano, al fine di promuovere buone pratiche costruttive attraverso l’analisi delle migliori soluzioni disponibili sul mercato. Ciò al fine di rispondere in futuro a nuove esigenze in termini di bisogni ed infrastrutture, legate ai settori dell’energia, dello smaltimento dei rifiuti, con l’obiettivo complessivo di assicurare una buona qualità della vita.

A chi è rivolto: professionisti in possesso dei diritti di pubblicazione e d’immagine degli edifici che vengono presentati. Possono essere candidati tutti gli edifici di edilizia urbana esistenti, sia di nuova costruzione che oggetto di ristrutturazione, per i quali si dovrà mostrare come si integrano con le infrastrutture apportando contributi positivi volti a migliorare la qualità della vita nelle “città del futuro”.

Cosa premia: la competizione analizza la prospettiva globale del concetto di città, e tende a sottolineare i requisiti aggiuntivi per le costruzioni urbane moderne, come la salvaguardia del clima e delle risorse, l’adeguamento alla crescita e all’invecchiamento della popolazione e tutto quanto concorre a dare forma al futuro. In particolare i premi saranno:

Leggi il regolamento e approfondisci

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


0 Commenti



Lascia per primo un commento


Lascia un commento

(required)