ULTIME BUONE PRATICHE
 

Treedom: grazie al tuo albero, il Pianeta tira un sospiro di sollievo

 
AVaziende_Treedom
AVaziende_Treedom
AVaziende_Treedom

 
BUONA PRATICA
 

Settore:
 
Luogo:
 
Categoria:
 
Beneficio ambientale
 
 
 
 
 


 
Beneficio sociale
 
 
 
 
 


 
Livello di innovazione
 
 
 
 
 


 
Punteggio
 
 
 
 
 
4/ 5


 


Treedom è un progetto green che dà a tutti la possibilità di adottare un albero e di contribuire allo sviluppo sostenibile e alla tutela del Pianeta.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF
2
Posted 21 aprile 2013 by

Treedom è un gesto speciale che va oltre la frenesia delle mode, che dà vita ad un qualcosa che dura in eterno e che esso stesso genera nuova vita.

Semplice e geniale è la mission di Treedom, start-up italiana con sede a Firenze che, piantando un albero dopo l’altro, ha la virtuosa ambizione di salvare il mondo o, perlomeno, di garantire un futuro più sostenibile alle nuove generazioni. L’obiettivo è quello di contribuire al miglioramento della qualità della vita e, consentendo a chiunque lo desideri, di fare un regalo all’ambiente e a se stessi, attraverso la riforestazione, permettendo al Pianeta di continuare a “vivere”. Bastano pochi click e, investendo anche una piccola cifra, si può realizzare il sogno di adottare, più che acquistare, un albero per piantarlo dove ce n’è più bisogno e seguire la sua crescita nel tempo, dando un respiro nuovo alle nostre foreste. E’ un modo profondo per continuare a vivere a dispetto del tempo, che consuma tutto ciò che è destinato ad esaurirsi, è un gesto speciale che va oltre la frenesia delle mode, che dà vita ad un qualcosa che dura in eterno e che esso stesso genera nuova vita. Adottare un albero o, come avviene nel caso di aziende, un intero bosco, è più di una semplice azione per la natura, ma è una visione altruistica del futuro, che si nutre di sentimenti e valori intangibili, capaci di ridare al Pianeta nuovi polmoni.

Ogni albero piantato viene geo-referenziato via GPS e localizzata su una mappa visibile sui sito web di Treedom, inoltre, al fine di garantire maggiore trasparenza e credibilità, lo staff si occupa di fotografare e inviare la pianta adottata, consentendo a chi ha aderito di monitorarne la crescita negli anni. Treedom dà la possibilità di scegliere quale tipologia di albero piantare: se “da frutto” ovvero con una annessa valenza sociale, oppure “di alto fusto” che invece possiedono un alto valore in termini di stoccaccio di anidride carbonica (CO2), il tutto nel rispetto del contesto ambientale nel quale si andrà ad operare ed in base alla particolare stagione dell’anno.Al fine di rafforzare il rapporto tra gli alberi e chi li adotta, la start-up fiorentina dà la possibilità di effettuare personalizzazioni, attraverso messaggio o frasi personali, per rendere unico quell’angolo di mondo che ospiterà le sue radici.

Sostenendo il progetto Treedom, si dà a privati ed aziende, l’irripetibile opportunità di calcolare le emissioni di CO2 prodotte e neutralizzarle piantando nuovi alberi. Se si adotta un albero da frutto si contribuisce anche allo sviluppo di intere comunità locali, in paesi dove anche un semplice prodotto della terra rappresenta una vera e propria ricchezza. E’ un modo speciale per assumerci le responsabilità delle nostre azioni, per continuare a vivere nel tempo, per poter dire di aver creduto in un progetto che può salvare il mondo e, ancora, per poter dire di aver garantito un futuro migliore ai nostri figli.

Suggerisci le tue idee attraverso i commenti.
Esprimi il tuo gradimento votando e condividendo.
Congratulati direttamente con il protagonista:
Vai al sito web
Pagina Facebook
Indirizzo email

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


  1.  
    Rosaria Sessa

    Uau, sembra una cosa di valore! Comlimenti a quest’azienda di Firenze




  2.  
    Antonello84

    si bravi. Ottima buona pratica raga…





Lascia un commento

(required)