ULTIME BUONE PRATICHE
 

Solis: in Val di Sagro costruito un polo logistico efficiente e rinnovabile

 
Polo del freddo
Polo del freddo
Polo del freddo

 
BUONA PRATICA
 

Settore:
 
Luogo:
 
Categoria:
 
Beneficio ambientale
 
 
 
 
 


 
Beneficio sociale
 
 
 
 
 


 
Livello di innovazione
 
 
 
 
 


 
Punteggio
 
 
 
 
 
3.5/ 5


 


La Solis, azienda specializzata nel settore fotovoltaico ha recuperato un’area industriale dismessa nella Val di Sagro e l’ha trasformata in un polo logistico all’avanguardia per efficienza energetica e fonti rinnovabili.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF
0
Posted 8 febbraio 2013 by

La Solis SpA è un’azienda specializzata nel settore fotovoltaico che dà lavoro a oltre 100 persone e che di recente ha recuperato un’area industriale dismessa nella Val di Sagro abruzzese e l’ha trasformata in un polo logistico di 38.000 mq, dove efficienza energetica e ricorso a fonti rinnovabili hanno rappresentato aspetti progettuali prioritari. L’area è stata denominata Solis Green Log e dal mese di aprile sarà adibita allo stoccaggio di circa 26.000 metri cubi di alimenti surgelati che necessiteranno di ambienti a temperatura compresa tra gli 0°C e i -30°C. Per raggiungere questi valori è necessario un grande dispendio di energia elettrica che l’azienda ha pensato bene di ricavare da una fonte pulita e rinnovabile quale il sole, attraverso un grande impianto fotovoltaico da 1 MWp che è stato installato sul tetto e su una pensilina metallica adibita a parcheggio. Parte dell’energia generata sarà utilizzata per ricaricare i furgoni elettrici utilizzati per il trasporto dei prodotti surgelati i quali, durante la sosta presso lo stabilimento, potranno ricaricare le proprie batterie grazie ad apposite colonnine. I pannelli fotovoltaici sono stati scelti di una tipologia particolare, tale da garantire una funzione portante per la struttura e, anche se non siamo ai livelli della Stazione di Torino Porta Susa, rappresentano una soluzione vincente ed innovativa di integrazione tra produzione di energia e necessità costruttive.
Ma questo non è tutto, un sistema trigenerativo sarà in grado di recuperare il calore in eccesso e trasformarlo in energia termica e, tramite un assorbitore, in acqua fredda che sarà fornita alla rete impiantistica soprattutto nei momenti di maggiore richiesta.
Le diverse tecnologie sostenibili scelte dall’azienda porteranno al polo Solis Green Log un risparmio in termini di consumi di circa l’80%, rendendolo autonomo nella produzione e nella gestione dell’energia.
Il progetto di riqualificazione ha permesso, inoltre, di ridare vita ad un’area che si stava trasformando in una discarica abusiva e che, invece, ora creerà nuovi posti di lavoro e, grazie al sole e a scelte intelligenti, genererà valore per il territorio e per l’ambiente.

Suggerisci le tue idee attraverso i commenti.
Esprimi il tuo gradimento votando e condividendo.
Congratulati direttamente con il protagonista:
Vai al sito web
Pagina Facebook 
Indirizzo email

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • RSS
  • Add to favorites
  • Email
  • Print
  • PDF


Redazione Virtuous

 
Redazione Virtuous
La redazione di VirtuousItaly è composta da professionisti della green economy, in possesso di titoli ed esperienze nel campo dell'energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti e delle acque.


0 Commenti



Lascia per primo un commento


Lascia un commento

(required)